Alcune storie di successo di chi ha già scelto Xperience

 

 

"Per noi l'introduzione di Xperience ha significato una vera e propria rivoluzione. Oltre che implementare un software, con il progetto di implementazione di Xperience abbiamo introdotto un cambio epocale in termini di management.

In Xperience abbiamo trovato un tool che oltre a gestire i processi di Service Desk per il supporto ICT e Facility, ci ha guidato e ci guida nella loro razionalizzazione. Miravamo inoltre ad avere Dati che ci aiutassero nella gestione dei servizi. Ed oggi, questi stessi dati, sono ciò che sta spingendo i colleghi di altri servizi a spostare anche i loro processi su Xperience."

Laura Bechi

User Support Coordinator Real Estate and Facilities Service

Martin Legner

ICT User Support Coordinator, EUI

 

 

"Abbiamo scelto Xperience per monitorare tutto il  processo evolutivo del rapporto di assistenza con i clienti e per offrire un servizio di assistenza sempre più rapido ed efficiente, supportato da dati che ci consentissero di monitorare le attività e operare scelte orientate al miglioramento continuo.

Volevamo uno strumento che archiviasse la storia dei vari contatti tra gli operatori e gli utenti, che memorizzasse i solleciti ricevuti, entrando a far parte in una statistica specifica per tipologia di cliente.

Dopo oltre 2 anni di utilizzo e perfezionamento non ne potremmo fare a meno, è il nostro pane quotidiano. Tutti i nostri clienti hanno ormai capito che le loro chiamate sono monitorate in modo costruttivo."

Mario Casciano

Presidente CDA, Gea Soft

"Ci siamo affidati a Xperience per gestire il flusso di segnalazioni provenienti dai dipendenti.

Abbiamo intuito che una gestione tradizionale dei servizi IT non era più sufficiente. Per questo abbiamo deciso si affidarci a un tool per gestire la complessità del sistema IT Publiacqua, monitorare le attività interne e dei fornitori, acquisire e consolidare un modus operandi basato sulle best practice ITIL.

Volevamo uno strumento intuitivo e che ci aiutasse a ottimizzare al massimo le risorse consentendo un’interazione efficiente tra operatori di primo, secondo e terzo livello, e garantendo uno scambio ordinato di informazioni, senza passare attraverso le mail."

 

Mauro Cacciafani

Architecture e Security Manager, Publiacqua

Vuoi approfondire la conoscenza di Xperience?

Vorresti sapere di più su come Xperience può supportarti?